Altro emozionante weekend in casa Zenith

Brandizzo, sabato 11 maggio - Numerosissime le ginnaste Zenith coinvolte nella terza e ultima prova del circuito promozionale AICS, l’ente organizzativo che ha ospitato in questa intensa giornata di gara più di 300 esercizi.

Le 33 Zenith ginnaste presenti in gara si sono ben distinte all'interno dei programmi promozionali in vista dell'imminente fase interregionale e nazionale. Le prime a scendere in pedana sono state le Junior del programma Promozionale Avanzato: le classifiche, stilate per specialità d’attrezzo regalano un oro scintillante a Letizia Rosso al cerchio, seguita dalla compagna Giulia Missoni 5^. Serena Fasano, impegnata invece con l'esercizio al nastro, a causa di un piccolo fallo si aggiudica la quarta posizione. Sempre nello stesso livello ma per la categoria Senior, le ginnaste più esperte, argento alla palla per Sara Tirtei davanti alla compagna Valentina Pangella terza; buona la prova delle altre compagne Cristina Galante, Margherita Battiloro e Chiara Sirito, rispettivamente 6^, 7^ e 8^. Nella specialità cerchio, Adelaide Scaglia è a un soffio dal podio a causa di qualche imprecisione di troppo.

Il programma di gara ha visto poi scendere in pedana la categoria Giovani e Allieve del livello Base. Nella specialità palla, tra le Giovani, spicca Silvia Aghemo, medaglia di bronzo dopo un'eccellente esecuzione, bene anche le prove delle compagne Francesca Barral a pochi centesimi dal podio, Maia Cavoto 5^ e Viola Bonato 9^.

Proseguendo con la categoria Allieve Base, molte le ginnaste Zenith impegnate nelle diverse specialità. Prestigioso 4^ posto per Sara Costanza al cerchio, a un passo dal podio, più sottotono l'esercizio di Carlotta Cravero undicesima, sempre al cerchio e infine 14^ Giorgia Notarangelo. Nella specialità fune ottimi piazzamenti per Elisabetta Vai e Matilde Ovan, 4^ e 5^, scivola invece al nono posto Giorgia Marcon. Tra le Junior specialità palla, buon piazzamento per Chiara Leta settima, seguita più in fondo da Rebecca Erario undicesima, Elisa Gorgoglione tredicesima e Martina Mannavola quattordicesima.

Podio tutto Zenith tra le Junior nella specialità nastro: è oro per Claudia Actis, davanti alle compagne Beatrice Scotto seconda e Sofia Le Noci terza.

La seconda parte della giornata di gara ha visto impegnate le piccole Under 8, ginnaste che non hanno ancora compiuto 8 anni d'età. È Anita Portoghese la piccola portacolori della Zenith che esibisce in un'ottima prova il suo esercizio al corpo libero. Categoria senza classifica finale, la piccola Anita getta davvero ottime basi per un buon futuro.

Ancora a seguire, il turno di Anastasia Sandu che sbaraglia la concorrenza con un’ottima prestazione alla fune nella categoria Allieve 1 del programma Gold. Medaglia d’oro davvero meritata per lei, nel pomeriggio di Brandizzo.


Giaveno, domenica 12 maggio - Un’impeccabile organizzazione Zenith si è presa a carico la Prima prova Regionale d’Insieme, gara di squadra, simbolo caratteristico della “comune” ginnastica ritmica.

La compagine chierese, straordinariamente in trasferta, ai piedi delle montagne, ha ospitato le dieci squadre in gara nel circuito regionale.

Fra le squadre concorrenti anche la squadra Giovanile composta dalle giovani chieresi Ginevra Martinotti, Eleonora Novaria, Chiara Sinacori, Veronica Stoppa e Alice Botticelli, in prestito da Eurogymnica Torino.

Le beniamine bianco, blu e fucsia si sono cimentate nell’esercizio ai cinque nastri su note musicali d’accompagnamento molto coinvolgenti. Una buona esecuzione, la loro, per più di metà esercizio, terminata con un’ultima parte macchiata da falli che sono stati duramente pagati sul conto finale del punteggio assegnato dalla giuria presente al PalaGiaveno.

Con qualche rammarico la gara si chiude in quarta posizione, medaglia di legno per le chieresi che di certo daranno filo da torcere in occasione della seconda fase regionale prevista domenica 19 maggio ad Aosta.

Non è tempo dunque per riposare in terra bianco, blu e fucsia, la Zenith sarà infatti impegnata il prossimo weekend nuovamente su due fronti: la squadra Giovanile sarà ad Aosta, mentre il settore promozionale sarà in trasferta a Verona per la fase interregionale del circuito di promozione sportiva AICS.