Altro weekend intenso in casa Zenith! Collegiali Gold e Silver e una marea Bianco, Blu e Fucsia in trasferta a Candelo per la terza prova regionale del Campionato AICS.

Sabato 12 maggio 2018, è data sicuramente da segnare sul calendario per la società Zenith Chieri che ospita in casa propria il suo primo allenamento regionale del settore Silver.

Il 2018 si conferma così un anno importante in merito a “prime volte” per la Società Chierese che sta facendo sempre più bagaglio di esperienze davvero importanti.

Il Collegiale Regionale, Settore Silver, è stato organizzato dal Comitato Piemonte e Valle D'Aosta, e ha avuto casa sul colle castelnovese presso la palestra del Colle Don Bosco, che è sede, ormai da anni, delle attività agonistiche della Zenith Chieri.

All’allenamento hanno preso parte un buon numero di ginnaste appartenenti a diverse società di ginnastica ritmica piemontesi tra cui anche le atlete Junior e Senior del settore agonistico Silver Zenith: Vittoria Sartore, Chiara Ricciardo, Francesca Giargia e Serena Biasin.
La giornata è trascorsa all'insegna del divertimento e dell'affinamento della tecnica della ginnastica ritmica in ogni sua parte, con conseguente valutazione del movimento Silver regionale, con l’obiettivo di renderlo maggiormente valido e competitivo in un contesto nazionale.

Ma il weekend non è finito…

Domenica 13 Maggio, la Zenith si trova sulle autostrade piemontesi su due fronti: a Valenza si è tenuto un allenamento collegiale regionale Gold, indetto dalla Direttrice Tecnica del Piemonte, riservato alla categoria Allieve 2006-2007. Per la Zenith ancora una felice ed importante convocazione: a dimostrazione del buon lavoro condotto dalla Società Chierese, Ginevra Martinotti ha preso parte alla giornata di allenamento e valutazione insieme alle altre migliori sue coetanee del Piemonte.

Molto più folta la carovana di auto che si è messa in viaggio verso Candelo, nel biellese. Dove dalle 10 del mattino, fino all’ora di cena, è andata in scena la terza prova regionale del circuito di competizioni organizzato dell’ente di promozione sportiva AICS.

Quarantaquattro, infatti, le Zenith-ginnaste che si sono susseguite sulla pedana di gara messa a disposizione dalla Società Rhythmic School di Candelo, organizzatrice dell’evento appunto.

Quasi 400 le ginnaste impegnate nella giornata di gara, una vera maratona di ginnastica ritmica, una bella occasione di confronto sopratutto per i corsi promozionali.

E le ginnaste Zenith hanno qualcosa da dire, anche in terra biellese!

Ad aprire l’intensa giornata di gara sono state le più giovani. Le piccole ginnastine della categoria ‘Giovanissime’ (annate 2010-2011) presentavano, a discrezione dell’insegnante, un esercizio individuale al Corpo Libero oppure con un attrezzo. Proprio data la giovanissima età, appunto, delle bimbe impegnate in questa gara, il regolamento non prevede una vera e propria classifica.

Noemi Sgueglia, Anita Portoghese, Alice Di Micco e Federica Inverso si sono cimentate in un esercizio al Corpo Libero, mentre Anita Savio ha sperimentato in pedana il cerchio. Tutte le giovanissime pupille Zenith hanno svolto un ottimo lavoro, dimostrando netti miglioramenti rispetto la precedente prova, guadagnandosi così i grandi applausi del pubblico presente.

A seguire, nel livello C, categoria Giovani, la Zenith Chieri ha schierato le sue giovani promesse classe 2010.

Martina Cersosimo con un elegante e coinvolgente esercizio al Corpo Libero si aggiudica la quarta posizione migliorando il suo punteggio rispetto la precedente prova.

Con un ottimo esercizio al cerchio Viola Gallo raggiunge la settima posizione in classifica lasciandosi alle spalle ben undici avversarie.

Anastasia Sandu, che, con la palla commette qualche piccola sbavatura dovuta dalla grande emozione di presentare il suo nuovo esercizio davanti al grande pubblico, conclude la sua gara in nona posizione.

La giornata procede e, nel tardo pomeriggio, arriva il turno delle ginnaste livello B1 e B2.

Tra le allieve prima fascia livello B1 si distinguono le due giovani Valentina Porta, classe 2008 al cerchio e Vittoria Cattinelli 2009, impegnata con l’esercizio alla palla.

Vittoria esegue un coinvolgente esercizio con la palla e grazie alla sua determinazione guadagna una brillantissima medaglia di bronzo, dando così indicazioni forti alla sua allenatrice.

Buona prova anche per Valentina che tradita dalla forte emozione commette qualche errore di troppo ma si aggiudica comunque la, poco scomoda, medaglia di legno a pochi centesimi di distacco dal podio.

Sono poi scese in pedana le Allieve prima fascia livello B2.

Greta Falcione impegnata al Corpo Libero vince l’emozione e convince la giuria guadagnandosi un'ottima quinta posizione.

Seguono le compagne Camilla Portoghese in gara con la fune, Bianca Fausone con l'esercizio al cerchio e Gloria Centraco con la palla. Seppur con qualche sbavatura, le tre futuribili ginnaste, dimostrano i grandi miglioramenti fatti in questi mesi di lavoro e si aggiudicano rispettivamente la nona, decima e undicesima posizione in classifica.

Segue poi il turno delle ginnaste più grandi ed esperte.

La Zenith guadagna così altre medaglie di giornata. D’argento con Elisa Innocenti che nella categoria Senior, livello B1, conquista la seconda posizione eseguendo una buona prova alla palla.

Subito dietro la compagna Chiara Ricciardo, a recupero ormai completato, la quale si è presentata molto accattivante con la fune e va a completare il podio, aggiungendo al bottino Zenith una bella medaglia di bronzo.

Non passa inosservata neanche Martina Barbero, la quale conduce un sempre più convincente esercizio al nastro che la colloca in quarta posizione a soli 0,20 punti dalla zona podio.

Non una giornata di gara positiva, invece, per Vittoria Sartore e Francesca Giargia che accumulano distrazioni e conseguenti falli eccessivi che le relegano nelle ultime posizioni della clasffica.

Ancora livello B2, ma questa volta categoria Allieve seconda fascia, ha conquistato il gradino più alto del podio Giulia Ciravegna con un’ottima prestazione al cerchio, conquistando così la medaglia più prestigiosa per la Zenith Chieri. 

Ottima anche la prestazione della sua compagna Emma Marchisio che è riuscita a salire sul terzo gradino del podio, esibendosi alla palla. Bottino dunque che si arricchisce per le chieresi che completano al meglio la classifica.

Quarto posto a pari merito per Eleonora D’Ovidio alla palla e Beatrice Scotto alla fune. Al nono posto Beatrice Carnio al cerchio, Rebecca Erario con la fune e Greta Bissiri con la palla sono arrivate rispettivamente dodicesima e tredicesima.

 Nello stesso livello, categoria Junior prima fascia, arriva ancora una medaglia per la Zenith. È di Sofia Le Noci che con il suo esercizio al cerchio conquista un ottimo argento. A seguire le compagne Anna Eula con la palla e Elisa Gorgoglione con il cerchio sono arrivate a pari merito al settimo posto.

 La maratona ritmica procede. Ora il turno delle Junior seconda fascia, sempre livello B2.

Buona la prova alla palla di Sara Tirtei che le regala il quarto posto su circa una trentina di atlete. Meritevole anche la prestazione di Letizia Rosso che chiude dodicesima con la palla e, sempre nella stessa categoria, finiscono la gara in ventiduesima posizione a pari merito le compagne Elisa Cocchiaro e Giulia Missoni entrambe in pedana con il cerchio. Ancora dietro le compagne di squadra Adelaide Scaglia (24^), appena rientrata da un infortunio, Carlotta Gentile (26^), Paola Zagaria (27^) e Ilaria Vidotto (29^). 

Chiude la lunga giornata di gara la categoria Senior, livello B2. 

L’amara medaglia di legno va a Valentina Pangella al cerchio, seguita a ruota da Ester Aiassa al quinto posto.

Più fallosa la compagna Alessia Corno che si deve accontentare della settima posizione e, ancora, Margherita Battiloro ottava e none a pari merito Chiara Sirito e Cristina Galante.

Si chiude dunque con due belle giornate all’insegna dello sport, un altro ricco fine settimana per la Zenith Chieri.

Tutte le ginnaste e il loro Staff Tecnico rientrano pronte a preparare i prossimi appuntamenti: domenica 20 maggio, al PalaLancia di Chivasso, la Zenith si ripresenterà con la sua squadra ai 5 nastri in occasione della Seconda prova Regionale di Insieme.

Buona settimana a tutte le nostre ginnaste e tutti i nostri sostenitori!