Che spettacolo e che numeri al Saggio di fine Corsi Zenith!!!

Chieri, Sabato 26 maggio.

Dei numeri così non si erano mai visti… Di ginnaste, di spettatori ma soprattutto… Numeri in pedana!

Il sabato sera tutto Zenith che ha animato il PalaFenera si è aperto con le agoniste Royal. Ginevra Martinotti è stata grinta allo stato puro. Le esibizioni delle nuovissime composizioni di Eleonora Novaria alle clavette e di Chiara Sinacori alla palla hanno magnetizzato tutte le giovanissime ginnaste dei corsi base. Acclamata da un calorosissimo tifo di casa è scesa in pedana la nostra grande ospite d’onore, Giulia Turolla, Campionessa italiana in carica al nastro del Campionato di Specialità 2018.

Nella serata alle tinte bianco-fucsia-blù si è sostituita una Zenith tricolore. In scena le più classiche tradizioni italiane: l’antico impero romano delle nostre gloriose agoniste; la golosa pizza, interpretata dalle principianti della sezione di Poirino con tanto di grembiuli e mattarelli. L’Italia del pallone, messa in campo dalle ginnaste del gruppo Avanzato. Le giovani promesse del Mini Avviamento hanno invece rappresentato tutto il folklore della tarantella e dei balli popolari del nostro Paese.

Ai grandi classici si sono alternati alcuni temi decisamente originali, come la Notte di S. Lorenzo, interpretata dalle piccole stelline principianti della sezione di Castelnuovo Don Bosco. Le nostre quarantasette principianti di Chieri hanno poi trasportato il pubblico del PalaFenera fino a Piazza del Campo, al via della partenza di un travolgente Palio di Siena. E, ancora, i tradizionali Carnevali italiani, esibiti dalle agoniste del settore promozionale e del Silver: dalla romantica atmosfera veneziana in maschera alla spietata lotta del Carnevale di Ivrea. Dopo un giro in Vespa guidate dalle ginnaste preagoniste con svolazzanti foulard al collo, il viaggio italiano si è concluso con il settore agonistico Gold, che ha salutato tutti gli spettatori a bordo della mitica FIAT 500.

Se lo spettacolo offerto dalle atlete Zenith è stato davvero entusiasmante, ancora più emozionanti sono state le parole pronunciate dal Vice Presidente Paolo Olivero, dirette ai sogni e ai cuori di tutte le ginnaste riunite a centro pedana. “Lo sport è la ricetta per la felicità. Lo sport insegna a concentrarsi. E questo nella vita servirà davvero. Pensare, respirare e decidere.” E i progetti in cantiere per continuare su questa strada di felicità sono proprio tanti, le imminenti trasferte per i campionati nazionali, gli stage Collestivo e Selestivo alle porte e, a luglio, la seconda edizione di Sorrisi Ritmici con le attesissime ginnaste bielorusse.