Una Carnio d'oro a Vezza d'Alba

Vezza d’Alba (CN), Sabato 23 Febbraio – I Prova Regionale del
Campionato Silver LA,LB, LC. 
È stato il palazzetto dello Sport di Vezza d’Alba lo scenario della
Prima Prova del Campionato Regionale Silver FGI. Copertina di
giornata dedicata a Beatrice Carnio (classe 2007) impegnata con
un esercizio alla palla e uno al cerchio fra le Allieve 4, livello LB.
Beatrice fin dal primo esercizio al cerchio si è imposta al primo
posto in classifica con un ottimo risultato che ha fatto ben sperare
in vista della classifica generale di giornata data dalla somma dei
punteggi dei due esercizi. E, infatti, con un’ottima esecuzione
anche alla palla ha raggiunto il gradino più alto del podio,
affermandosi come vincitrice della prima Prova Regionale Silver
fra le A4, livello LB.
È
stato, poi, il turno delle Allieve 1, sempre livello LB, per cui la
società Ginnastica Zenith Chieri ha schierato le piccole Irene
Franco e Anita Savio (entrambe classe 2010), alla loro prima
esperienza in questo Campionato.
Irene Franco con due brillanti esecuzioni, una al Corpo Libero e
una alla fune, si è aggiudicata il quinto posto in classifica. A
seguire, invece, la compagna Anita Savio, impegnata in un
esercizio con la fune e uno con il cerchio. Per entrambe un’ottima
prima prova, insomma, che ha dato loro la giusta determinazione
per rientrare in palestra e affinare i programmi di gara in vista
della Seconda prova del Campionato.
A concludere la giornata per la Zenith Chieri è stata, però, la prova
della giovane Sofia Chessa (classe 2008) che, anche lei alla prima
esperienza per la categoria Allieve 3 livello LB, è scesa in pedana
con un esercizio al cerchio e uno alla fune. Nonostante qualche
sbavatura di troppo, Sofia si è attestata in tredicesima posizione,
pronta anche lei a lavorare per scalare la classifica nella prossima
prova.
Il weekend Zenith non si è concluso qui. Domenica mattina, nello
stesso palazzetto sono scese in pedana le Juniores.
Per il livello LB, Junior 1, è stata Giulia Ciravegna (classe 2006) ad
aprire la giornata di gara per la Società Zenith Chieri,
con un
esercizio al cerchio di buon livello, che l’ha posta in stretta
concorrenza con le avversarie, grazie a 9,675 di punteggio.
Purtroppo, a compromettere il buon risultato è stato il secondo
attrezzo, la palla, che ha, comunque, permesso a Giulia di
concludere la prova in 12esima posizione nella classifica generale.
Buona la prima uscita per le tre ginnaste del programma LC. Tra
Le senior 1 si è distinta Vittoria Sartore, che ha conquistato il bronzo con due prove di rilievo alla palla e al cerchio,
rispettivamente ripagate con un 9,600 e un 10,00 tondo. Qualche
posizione dopo Martina Barbero si è attestata in sesta posizione
con i due esercizi alla palla e al nastro, quest’ultimo penalizzato da
un fallo tecnico, per un totale di 18,075 di punteggio. Nella
categoria Junior 3 ottima prova al cerchio per Serena Biasin che ha
conquistato un promettente 10,050. Purtroppo un fallo
nell’esercizio alle clavette non le ha consentito l’accesso all’area
podio, guadagnando comunque un soddisfacente quarto posto.
Al termine di questo intenso ed entusiasmante weekend, la Zenith
Chieri dà appuntamento a tutti i suoi tifosi al prossimo weekend
dove le agoniste saranno impegnate nella terza prova di serie C ad
Albenga.