Una domenica da Podio!

Chivasso, sabato 25 marzo -È stato il Palalancia di Chivasso il teatro della Seconda Prova Individuale Silver FGI, gara del circuito federale organizzata dalla Società Ginnastica Concordia.

Le ginnaste che hanno portato più volte in alto il nome della Zenith sono quelle del Settore Agonistico, gruppo Silver.

In mattinata sono scese in pedana per il livello D Francesca Giargia e Chiara Ricciardo. 

Nonostante l’ora in meno di sonno, dovuta al passaggio all’ora legale, Francesca Giargia primeggia e conquista il gradino più alto del podio nella categoria Senior 2. La nostra Francesca agguanta un oro indiscusso, guadagnato con esercizi al Cerchio e alla Palla rivisitati (rispetto alla precedente prova di fine gennaio), precisi e convincenti. Si laurea così Campionessa Regionale e regala alla Zenith la medaglia più preziosa.

Che sarà solo la prima della bella giornata chivassese…

Domenica importante anche per Chiara Ricciardo, classe 2002, è rimasta bloccata da un brutto infortunio a metà gennaio. Chiara ha dovuto affrontare un lungo periodo di riabilitazione che l’ha tenuta lontana dalle pedane di gara. Finalmente Domenica il suo debutto stagionale!

Ovviamente non è ancora nel pieno della sua forma fisica che, inevitabilmente, la condiziona anche dal punto di vista mentale. Conduce comunque una gara di tutto rispetto, presentando un programma decisamente interessante e ricco alla Fune e alle Clavette. Chiude al sesto posto, con punteggi non lontani dalle prime posizioni. L’infortunio è ormai acqua passata, Chiara si farà di certo trovare pronta per i prossimi appuntamenti!

La gara è proseguita nel pomeriggio con le ginnaste del livello C. La Zenith si è presentata con 4 ginnaste, 3 Senior e Serena Biasin fra le Junior.

Il medagliere Zenith si arricchisce, eccome! Grande traguardo per Elisa Innocenti, protagonista indiscussa nella categoria Senior 1. Elisa conquista la medaglia d’oro grazie a due ottimi esercizi al Cerchio e alla Palla. L’eleganza della Zenith-ginnasta ammalia la giuria e le permette così di salire, sorridente, sul gradino più alto del podio.

Nella stessa categoria, in gara le compagne della vittoriosa Elisa, Vittoria Sartore e Martina Barbero.

Vittoria, nonostante un inizio un po’ singhiozzante, conclude la gara al meglio, qualificandosi in quarta posizione. Dunque medaglia di legno per la chierese, davvero ad un passo dal podio, dimostrando il netto miglioramento messo in atto nell’ultimo mese, che le ha garantito una maggior sicurezza nella gestione del suo programma alla Palla e al Cerchio.

Poco più indietro la compagna Martina Barbero. Capace di esercizi molto musicali e convincenti, caratterizzati da un’energia davvero unica. Purtroppo però i falli non sono mancati e le relative penalità le hanno abbassato il punteggio facendola chiudere in sesta posizione.

Ma il medagliere Zenith si arricchisce ancora!!!

È di bronzo Serena Biasin! Nella categoria Junior 2 il terzo gradino del podio si colora nuovamente di Zenith!

Serena, in cerca di riscatto dopo le ultime prestazioni non troppo convincenti, guadagna una meritata medaglia di bronzo riscattandosi con i suoi due esercizi al Cerchio e alle Clavette.

Una domenica dunque da incorniciare, con una medaglia in ogni categoria in cui si trovava iscritta, la Zenith Chieri c’è!

Le Zenith-ginnaste rientrano nelle loro palestre certe dei miglioramenti e consapevoli che ancora altri si possono realizzare.

Durante le festività pasquali la Zenith Chieri organizza per le proprie ginnaste uno Stage interno curato dallo Staff Tecnico, dando la possibilità così a tutte le ginnaste Zenith di poter lavorare con allenatrici diverse e compagne di altri livelli. Nel frattempo il Settore Agonistico Silver e l’Agonismo Promozionale si preparano per il prossimo appuntamento di gara: la Zenith sarà a Brescia in occasione del Trofeo Interregionale AICS, il prossimo 8 Aprile.



Foto: in copertina  Martina Barbero, Elisa Innocenti, Serena Biasin e Vittoria Sartore, di seguito Chiara Ricciardo e Francesca Giargia.

 

 Chiara Ricciardo e Francesca Giargia.jpg