Weekend intenso per la Zenith Chieri


Torino – Sabato 17 febbraio

È stato il palazzetto de “Le Cupole” di Via Artom, a Torino, lo scenario della prima prova del Campionato di Serie D, gara di rappresentativa del circuito federale del settore Silver, organizzata dalla società torinese Ritmica Piemonte. 

Per la prima volta le ginnaste del settore promozionale Zenith Chieri si sono misurate in un Campionato federale. Fase regionale quella di sabato: regione Piemonte (e Valle d’Aosta) suddivisa in due Zone Tecnica. Tutte le Società di Torino e provincia si sono incontrate in Via Artom, Zona Tecnica 1.

Le ginnaste hanno gareggiato suddivise per livello e fasce d’età: la Zenith ha schierato squadre formate da ginnaste Allieve, Junior e Senior, presenti squadre in tutti i livelli del Campionato. La competizione si è svolta in rappresentativa ovvero secondo una rotazione articolata in un esercizio collettivo al corpo libero, un esercizio in successione o un esercizio in coppia con due cerchi, e infine l’esercizio individuale. 

Ad aprire la giornata di gara, nella categoria Allieve LA (4^ divisione), sono state Emma Marchisio, Greta Bissiri e Rebecca Erario. Le tre giovani ginnaste chieresi, alla prima esperienza Federale, hanno saputo gestire con concentrazione la gara ottenendo la quattordicesima posizione in classifica. Dopo la categoria Allieve è stato il turno delle squadre Junior e Senior, sempre della 4^ divisione: per la Zenith sono scese per prime in pedana Carlotta Gentile, Margherita Battiloro e Letizia Rosso che hanno ottenuto il tredicesimo posto, seguite dalle compagne Claudia Actis Giorgetto, Elisa Gorgoglione, Anna Eula, Sara Mignone e Sofia Le Noci al quattordicesimo posto e ancora da Serena Fasano, Ilaria Vidotto, Paola Zagaria e Cristina Galante al quindicesimo posto.

La 3^ divisione Allieve (LB) ha visto la partecipazione di due squadre Zenith. La prima rappresentativa, composta da Eleonora D’Ovidio, Giulia Ciravegna e Beatrice Carnio, ha condotto complessivamente una buona gara, seguita da fuori dalla compagna infortunata, Beatrice Scotto. Le ginnaste hanno mostrato il loro coinvolgente carattere, ma a dispetto di qualche fallo tecnico hanno raggiunto la nona posizione in classifica. 

Nonostante abbia condotto una gara lineare, è finita in dodicesima posizione la seconda squadra, che ha visto in gioco Gloria Centraco, Greta Falcione e Bianca Fausone.

Dopo le rappresentative Allieve, è stato nuovamente il turno delle squadre Junior/Senior della 3^ divisione. La prima squadra composta da Sara Tirtei, Valentina Pangella, Giulia Missoni ed Ester Aiassa ha ben affrontato la tensione di gara portando a termine dei buoni esercizi, nonostante qualche piccola imprecisione. Undicesima posizione per le ragazze, seguite in quindicesima dalle compagne Elisa Cocchiaro, Adelaide Scaglia, Chiara Sirito e Alessia Corno.

Nella categoria Allieve della seconda divisione, le giovanissime e fisicamente molto promettenti Vittoria Cattinelli, Valentina Porta e Joara Volpatti hanno eseguito i loro esercizi non convincenti che purtroppo le hanno relegate al quinto posto.

La squadra della categoria Junior-Senior, le “veterane”, sempre della seconda divisione, rappresentata da Martina Barbero, Elisa Innocenti, Vittoria Sartore, Serena Biasin e Francesca Giargia, invece, si è esibita con esercizi più accattivanti, ma che non sono stati sufficienti ad accedere alla zona podio. Anche loro chiudono al quinto posto.

Le Tecniche rientrano in palestra con appunti validi per assestare i programmi in vista della seconda prova, in programma fra due settimane, il 4 marzo, sempre a Torino.

 

Biella - Domenica 18 Febbraio

Al PalaPajetta di Biella si sono ritrovate domenica tutte le ginnaste in lizza nel Campionato Regionale di Specialità, categorie Junior e Senior. 

Fra le Junior anche le nostre Sara Lanteri e Veronica Stoppa, che dopo la prima prova deludente erano in cerca di una sorta di riscatto.

Missione riscatto che arriva in parte da Veronica che alla Specialità Fune incrementa il punteggio di un punto abbondante e dalla penultima posizione della prima prova scala la classifica fino alla settima posizione, lasciando dei buoni segnali da cui ripartire per imbastire il nuovo, prossimo lavoro. 

Riscatto lontano nella Specialità Cerchio, ancora troppo distante da una forma competitiva. 

Riscatto non a portata di mano, invece, per Sara Lanteri, la più giovane (classe 2005) che, seppur in aumento di punteggio nella gara alla Fune, non riesce a far fronte all’ansia da competizione e chiude in tredicesima posizione. 

Anche al Nastro, attrezzo ostico, nonostante il brillante esercizio, non riesce a vincere le insicurezze e conclude con un’insoddisfacente prestazione che la porta in penultima posizione.

La lunga giornata di gara biellese prosegue con la Prima prova del Campionato Gold Allieve. La massima categoria, tutte ginnaste Allieve.

Fra le Allieve 4 (tutte ginnaste nate nell’anno 2006), a Biella ha gareggiato anche la chierese Ginevra Martinotti. L’agonista Zenith, impegnata in una gara davvero difficile, in rotazione sui quattro attrezzi provvisti dal programma, ha condotto una gara partendo decisamente in salita nel primo giro al Nastro: in questo attrezzo, purtroppo incappa in diversi e gravi errori, compromettendo i risultato finale della gara.

Nonostante la fatica, decide, agguerrita, di non mollare la presa e prosegue la gara in crescendo. La seconda rotazione al Cerchio, la vede in recupero anche se ancora con troppe incertezze.

È poi con la Palla che rompe il ghiaccio e da una svolta alla gara portando a casa un punteggio di 7,850, assolutamente in linea con l’andamento complessivo della gara da parte di tutte le ginnaste, nonostante, oltretutto, un grave fallo iniziale. Stesso discorso anche per la quarta e ultima rotazione alle Clavette.

Nonostante la ripresa si sia intravista, la brutta esibizione al Nastro ha condizionato la classifica finale della giornata. Ginevra termina in dodicesima posizione in una classifica assolutamente da scalare in vista della Seconda prova Regionale e, a Biella, evidente è stato che la giovane Zenith-ginnasta conquistare posizioni alte in classifica può davvero farlo.

Ginevra rientra dunque con le compagne in palestra con le idee chiare, a preparare la Seconda prova in previsione fra due settimane.

Prossimo appuntamento per la Zenith Chieri è già Domenica prossima, 24 febbraio, dove a Saluzzo Eleonora Novaria e Chiara Sinacori proveranno a dire la loro nel difficile Campionato Gold Junior.